Obblighi Antiriciclaggio per chi? Dillo in “Opzioni”!

Il software Antiriciclaggio GB permette la gestione dell’archivio unico informatico sia per i professionisti che per i soggetti che svolgono in maniera professionale attività in materia di contabilità e tributi, come indicato nell’art. 2 D.M. 141 del 03/02/2006 e nel D.M. 60 del 10/04/2007.

L’ art. 2 del D.M. 141 del 03/02/2006, integrato dal D.M. 60 del 10/04/2007, individua i soggetti interessati agli adempimenti antiriciclaggio.

Nella prima versione i soggetti obbligati a tali adempimenti erano:

“a) ai soggetti iscritti nell’albo dei dottori commercialisti, nel registro dei revisori contabili, nell’albo dei ragionieri e dei periti commerciali e nell’albo dei consulenti del lavoro;

b) ai notai e agli avvocati quando, in nome o per conto di propri clienti, compiono qualsiasi operazione di natura finanziaria o immobiliare e quando assistono i propri clienti nella progettazione o nella realizzazione di operazioni riguardanti:

1) il trasferimento a qualsiasi titolo di beni immobili o attività economiche;

2) la gestione di denaro, strumenti finanziari o altri beni;

3) l’apertura o la gestione di conti bancari, libretti di deposito e conti di titoli;

4) l’organizzazione degli apporti necessari alla costituzione, alla gestione o all’amministrazione di società;

5) la costituzione, la gestione o l’amministrazione di società, enti, trust o strutture analoghe.”

Nel 2007, con il D.M. 60 del 10/04 l’obbligo è stato esteso anche:

“[…] b-bis) ad ogni altro soggetto che rende i servizi forniti da revisori contabili, periti, consulenti e altri soggetto che svolgono in maniera professionale attività in materia di contabilità e tributi.

2. Il presente regolamento si applica altresì alle società di revisione iscritte nell’albo speciale previsto dall’articolo 161 del decreto legislativo 24 febbraio 1998,  n. 58, alle quali si estendono tutte le disposizioni previste di seguito per i liberi professionisti.[…]”

Come indicarlo nel software GB?

Nel software Antiriciclaggio GB, dal tasto “Opzioni” è possibile specificare la categoria del professionista o dei soggetti che andranno ad alimentare l’archivio unico antiriciclaggio.

  • Nel caso di “professionista singolo o CED” l’utente deve selezionare la prima opzione ed individuare la categoria professionale utilizzando il menù a tendina posto nella sezione destra.

  • Nel caso di “Studio associato” o di “Società” l’utente deve selezionare la seconda opzione e registrare tutti gli associati ovvero i professionisti che fanno parte della struttura.

 NB: la maschera delle opzioni viene resa non più modificabile dopo il primo inserimento di un cliente in “anagrafica”.

 Una corretta impostazione delle “opzioni” è molto importante in quanto permette, in “anagrafica” e in “prestazioni”, di visualizzare il campo “Professionista”  dove è necessario specificare il professionista soggetto agli obblighi stabiliti dalla normativa antiriciclaggio per il cliente in oggetto, dunque il professionista che svolge l’incarico professionale.

Per ulteriori informazioni sul software antiriciclaggio consultare la guida on-line.

 

AB101 – RIV/3

Metti in pratica la news che hai appena letto! Prova INTEGRATO GB®

  • Versione completa per 15 giorni
  • Assistenza diretta dalla casa madre
  • Presentazione personalizzata
  • Importazioni dati da altri gestionali

Prova il software INTEGRATO GB