Professionisti: simulazione quadro RE e riepilogo certificazioni

Professionisti: simulazione quadro RE e riepilogo certificazioni

La situazione fiscale relativa alla gestione dei professionisti, oltre ad evidenziare gli importi civilistici, gli importi fiscali delle imposte dirette e gli importi fiscali relativi all’Irap, consente di accedere a due importanti gestioni per il regime indicato: simulazione del quadro RE e riepilogo delle certificazioni.

L’utilità di queste gestioni sta nel fatto che già in corso d’anno è possibile avere una visione circa la situazione del professionista, delle imposte dirette e dell’Irap.

La simulazione del quadro RE consente all’utente di conoscere durante l’anno la situazione potenziale del quadro RE del dichiarativo.

Il riepilogo delle certificazioni, invece, consente di visualizzare un riepilogo delle certificazioni che il professionista deve ricevere dai titolari di partita Iva o dalle banche.

Prospetto fiscale

Il prospetto fiscale è accessibile da Contabilità > Bilancio > situazione fiscale-Professionisti:

Professionisti: simulazione quadro RE e riepilogo certificazioni- Accesso al prospetto fiscale

Il prospetto fiscale dei professionisti permette di visualizzare, nel corso dell’anno, la situazione del professionista dal punto di vista delle imposte sui redditi e dell’Irap, riepilogando la situazione dei conti in base al principio di cassa e visualizzando i valori rilevanti ai fini delle imposte per la determinazione della base di calcolo delle stesse.

Professionisti: simulazione quadro RE e riepilogo certificazioni - prospetto fiscale dei professionisti

All’interno del prospetto fiscale è possibile accedere alle gestioni:

  • Simulazione RE
  • Riepilogo certificazioni

Simulazione RE

La simulazione del quadro RE consente quindi di conoscere in corso d’anno, in base alle operazioni registrate, la composizione del quadro RE del dichiarativo.

Professionisti: simulazione quadro RE e riepilogo certificazioni - Simulazione Quadro RE

Allo stesso modo delle funzionalità del quadro del dichiarativo, nei campi di color giallo intenso vengono riportati tutti i dati inseriti dalla contabilità e facendo doppio click nel campo è possibile visualizzare i vari dettagli e procedere ad una eventuale forzatura dei dati.

Professionisti: simulazione quadro RE e riepilogo certificazioni - Dettaglio dati in Simulazione Quadro RE

Differentemente, nei campi di color giallo chiaro è possibile inserire un dato da input.

Infine, i campi color arancione i dati sono riportati in automatico in base ad una formula.

Professionisti: simulazione quadro RE e riepilogo certificazioni - Segnale attenzione La gestione della simulazione RE non è collegata con il dichiarativo del prossimo anno!

Riepilogo certificazioni

Il prospetto del riepilogo delle certificazioni evidenzia le certificazioni che il professionista deve ricevere dai titolari di partita Iva da cui ha ricevuto un compenso o dalle banche per le ritenute applicate sui bonifici effettuati da contribuenti per ottenere detrazioni d’imposta.

Il prospetto è quindi suddiviso in due sezioni:

  • Riepilogo certificazioni ricevute
  • Riepilogo certificazioni ricevute su bonifici

Professionisti: simulazione quadro RE e riepilogo certificazioni - Riepilogo certificazioni

Nel riepilogo certificazioni ricevute sono presenti i dati dei compensi per i quali il sostituto d’imposta deve produrre la certificazione da consegnare al professionista.

In sostanza si tratta quindi dei compensi soggetti a ritenuta emessi nei confronti di titolari di partita Iva.

I dati, in questo prospetto, vengono suddivisi per cliente ed inoltre, per ognuno viene dato riferimento di:

  • Numero documento
  • Data documento
  • Data riscossione
  • Imponibile ritenuta acconto: importo dell’onorario (eventualmente comprensivo della gestione separata Inps), indicato nella registrazione della fattura
  • Importo ritenuta acconto: importo della ritenuta d’acconto riferita alla fattura
  • Imponibile ritenuta acconto riscosso: importo dell’imponibile della ritenuta rapportato all’importo effettivamente incassato
  • Importo ritenuta da certificare: importo della ritenuta rapportato a quanto effettivamente incassato
  • Certificazione ricevuta

In merito all’ultimo punto, è possibile inserire per ogni certificazione apposito check per evidenziare l’effettivo ricevimento della certificazione:

Professionisti: simulazione quadro RE e riepilogo certificazioni - Check su certificazione ricevuta

La dicitura “Ritenute non certificate” viene evidenziata quando per il cliente sono presenti una o più certificazioni non ricevute.

Inoltre, nel prospetto viene data evidenza del totale delle colonne “Imponibile ritenuta acconto riscosso” e “Importo ritenuta da certificare” eventualmente suddiviso tra il totale certificazioni ritenute da ricevere e il totale certificazioni ritenute ricevute.

Riepilogo certificazioni ricevute su bonifici

In questa sezione sono riportati gli importi delle ritenute applicate dalla banca sui bonifici ricevuti, quando sono riferiti a prestazioni fatte per lavori riferiti a interventi che prevedono agevolazioni fiscali.

Le funzionalità di questa sezione del prospetto sono le stesse della sezione “Riepilogo certificazioni ricevute” con evidenza di diverse colonne:

  • Numero documento
  • Data documento
  • Data riscossione
  • Ritenuta applicata dalla banca: importo della ritenuta applicata dalla banca sul bonifico ricevuto
  • Certificazione ricevuta

In entrambe le sezioni è possibile applicare diversi filtri:

  • Visualizza tutte
  • Visualizza da ricevere: sono visualizzate solo le fatture per cui la certificazione non è stata ricevuta, ossia per cui non è stato apposto il flag nella colonna “Certificazione ricevuta”
  • Visualizza ricevute: sono visualizzate solo le fatture per cui la certificazione è stata ricevuta, per cui è stato apposto il flag nella colonna “Certificazione ricevuta”

ST/15

Scarica il software senza impegno!

Scarica il software senza impegno!



Ricevi la news giornaliera

Ogni giorno i nostri esperti analisti rilasciano una news operativa per agevolare l’utilizzo del programma e mostrare gli aspetti più interessanti delle applicazioni. Il servizio è gratuito: iscriviti subito!



Scarica il software senza impegno!