Schede percipienti con prospetti di verifica

L’automatismo tra registrazione dalla prima nota e gestione Percipienti

Il compenso corrisposto dal sostituito si registra in contabilità compilando correttamente i dati del percipiente all’interno dell’anagrafica comune.

 

Per ogni compenso corrisposto, a partire dalla registrazione in contabilità dovrà essere predisposta una scheda contenente tutti i dati fiscali relativi. Questa è determinata in fase di pagamento della registrazione.

Verifica dei dati inseriti nella scheda percipienti, ed invio dell’importo da pagare alla gestione F24. Ovviamente l’invio va ripetuto per la stessa fattura qualora questa sia pagata in date diverse.

CA251

Torna all’applicazione

Percipienti

Percipienti

  • Versione completa per 15 giorni
  • Assistenza diretta dalla casa madre
  • Presentazione personalizzata
  • Importazioni dati da altri gestionali

Prova il software INTEGRATO GB