Bilancio Straordinario

Il software Bilancio Straordinario predispone un bilancio XBRL relativo all’esercizio corrente adottando la tassonomia più recente approvata.

Sempre più spesso ci viene richiesto un Bilancio con Nota Integrativa XBRL ad una certa data dell’anno corrente (banche, tribunali, operazioni straordinarie ecc.).

Nell’applicazione Bilancio Europeo è ora presente un menu apposito da cui abilitare un bilancio macro-voce relativo ad una qualunque data dell’anno corrente, in aggiunta al bilancio tradizionale e al tardivo.

Software Bilancio Straordinario nel programma INTEGRATO GB

Bilancio Straordinario 2021 (con tassonomia 2020)

Il bilancio straordinario 2021:

  • adotta la tassonomia 2020
  • ha sempre un’impostazione a macro-voce, con la particolarità di leggere i dati dalla contabilità ANCHE alla data gg/mm/2021

Il bilancio straordinario quindi è un bilancio 2021, con nota integrativa XBRL 2021, e relazioni in PDF/A, con saldi da input 2021 con importazione da XBRL o con integrazione alla contabilità 2021, il tutto entrando nell’anno 2020 onde adottare la tassonomia 2020.

N.B. Con il modulo bilancio straordinario 2021, sarà anche possibile presentare il bilancio a macro-voce al 31.12.2021 prima di metà febbraio 2022 (data alla quale tradizionalmente si rilascia l’applicazione 2021 con tassonomia 2021 approvata, per consentire l’adempimento dei consorzi…). Inoltre sarà possibile gestire un bilancio XBRL a qualunque data 2021 quindi anche di tipo non tradizionale.

Accesso alla procedura 2021

Prima di accedere alla procedura è necessario:

  • Abilitare la Contabilità 2020 (se la ditta è già attiva in GB per quell’annualità, ciò non è necessario).
  • Abilitare l’applicazione Bilancio Europeo 2020, in quanto lo straordinario si gestisce dall’applicazione 2020 (e tassonomia 2020).

Una volta abilitato quanto richiesto, avremo l’apposito menu:

Presentazione Bilancio Straordinario