Comunicazione per la ricezione telematica del modello 730-4

Tutti i sostituti di imposta devono comunicare all’Agenzia delle Entrate entro il 02.04.2013 l’utenza telematica presso la quale intendono ricevere i risultati del modello 730-4.

Gli utenti che hanno la licenza attiva per l’anno 2013, troveranno l’applicazione Ricezione 730-4 2013, disponibile dopo l’update.

Rilascio dell’applicazione Ricezione 730-4 2013.

Tutti i sostituti d’imposta, ad eccezione dei sostituti di imposta che si avvalgono del Service Personale Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze, hanno l’obbligo di ricevere in via telematica i dati relativi ai modelli 730-4 dei propri dipendenti tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Per ricevere tali dati i sostituti d’imposta devono presentare il modello “Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai Mod. 730-4” entro il 02.04.2013. La presentazione della comunicazione deve essere effettuata  esclusivamente per via telematica:

  • Direttamente: solo se sono utenti abilitati a Entratel o  Fisconline;
  • Tramite un intermediario: sia se non sono abilitati, sia se sono abilitati a Entratel o a Fisconline.

I sostituti d’imposta che hanno già ricevuto, a partire dall’anno 2011,  i modelli 730-4 in via telematica dall’Agenzia delle Entrate non devono effettuare alcuna comunicazione se i dati forniti non hanno subito variazioni.

In sintesi il modello deve essere utilizzato da tutti i sostituti che:

  • non hanno già inviato la comunicazione;
  • devono comunicare variazioni per dati già comunicati.

 

Applicazione Ricezione 730-4 nel software GB.

Come procedere per l’abilitazione:

  1. Eseguire l’update del software;
  2. Posizionarsi nella ditta per la quale si vuole abilitare l’applicazione RICEZIONE 730-4  per l’anno di assistenza 2013;
  3. Aprire la  maschera Applicazioni;
  4. Mettere il flag in corrispondenza di Ricezione 730-4 2013.

 

L’applicazione RICEZIONE 730-4 è composta da un solo modello diviso in due quadri alternativi tra loro:

  • QUADRO A deve essere compilato dai sostituti di imposta che ricevono direttamente i dati dei modelli 730-4 presso la propria utenza telematica.
  • QUADRO B deve essere compilato dai sostituti di imposta per richiedere che i modelli 730-4 siano resi disponibili presso l’utenza telematica di un intermediario abilitato.

 

In fase di abilitazione dell’applicazione il software propone se abilitare il QUADRO A o il QUADRO B.

N.B. E’ possibile modificare la scelta fatta in fase di abilitazione anche in seguito. Cliccando il pulsante  , presente all’interno dell’applicazione, il software permette di cambiare il quadro da compilare, Quadro A ovvero Quadro B.

Le istruzioni per l’utilizzo del modello sono presenti nella guida on-line dell’Applicazione Ricezione 730-4 2013.

DB501 LM/5

Metti subito in pratica la news! Prova INTEGRATO GB® senza impegno



In regalo il video formativo “Bilancio Europeo 2018: novità” curato dagli esperti analisti GB.

Con il download del software in regalo il video formativo curato dai nostri esperti

Prova il software INTEGRATO GB