Disponibile l’applicazione Unico Persone Fisiche 2014

Da oggi è disponibile l’applicazione Unico Persone Fisiche 2014. Con il modello Unico PF è possibile presentare insieme più dichiarazioni fiscali, nello specifico Dichiarazione dei redditi e Dichiarazione Iva.

Con il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 13940 del 31 gennaio 2014 sono stati approvati il modello e le istruzioni della dichiarazione “Unico PF 2014”.

Che cos’è il modello UNICO PF 2014

Il modello Unico PF 2014 è un modello unificato di dichiarazione con cui è possibile presentare insieme dichiarazione dei redditi e Iva. I contribuenti soggetti agli studi di settore e/o parametri devono allegare, in fase d’invio della dichiarazione, anche il modello per la comunicazione dei dati ad essi relativi.

Chi deve utilizzare il modello Unico PF 2014

Il modello Unico PF deve essere utilizzato, ad esempio, dai seguenti soggetti:

  • i lavoratori dipendenti che hanno cambiato datore di lavoro e sono in possesso di più certificazioni di lavoro dipendente o assimilati
  • i lavoratori dipendenti che direttamente dall’INPS o da altri Enti hanno percepito indennità e somme a titolo di integrazione salariale o ad altro titolo
  • lavoratori dipendenti a cui il sostituto d’imposta ha riconosciuto deduzioni dal reddito e/o detrazioni d’imposta non spettanti in tutto o in parte
  • i lavoratori dipendenti che hanno percepito retribuzioni e/o redditi da privati non obbligati per legge ad effettuare ritenute d’acconto
  • i lavoratori dipendenti ai quali il sostituto d’imposta non ha trattenuto il contributo di solidarietà
  • i contribuenti che hanno conseguito plusvalenze e redditi di capitale da assoggettare ad imposta sostitutiva da indicare nei quadri RT e RM

Modalità di presentazione

La dichiarazione Unico PF deve essere presentata in via telematica, direttamente dal soggetto oppure tramite intermediari abilitati, tramite i servizi dell’Agenzia delle Entrate.

Termine di presentazione

Il modello Unico PF deve essere presentato entro il 30 settembre dell’anno successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta.

  1. Eseguire l’update del software ;
  2. Posizionarsi nella ditta nella quale abilitare l’applicazione;
  3. Aprire la maschera “Applicazioni”
  4. Selezionare l’anno “2013” per l’applicazione “Unico Persone Fisiche”.

Le istruzioni per l’utilizzo dell’applicazione “Unico PF 2014” si possono consultare dalla guida on-line.

 L’Agenzia delle Entrate non ha ancora pubblicato i moduli di controllo della dichiarazione Unico Persone Fisiche  2014, pertanto il controllo e l’invio telematico non è ancora disponibile.

DB101 – PA/10

Scarica il software senza impegno!

Scarica il software senza impegno!



Ricevi la news giornaliera

Ogni giorno i nostri esperti analisti rilasciano una news operativa per agevolare l’utilizzo del programma e mostrare gli aspetti più interessanti delle applicazioni. Il servizio è gratuito.



Scarica il software senza impegno!