Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti

Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti

Con il rilascio della Fatturazione per l’anno 2020 è stata introdotta la possibilità di visualizzare le fatture pro-forma o gli avvisi di parcella degli anni precedenti non ancora associati a un documento definitivo.

In questo modo sarà possibile visualizzare in un’unica maschera tutti quei documenti che ancora non sono stati fatturati, i quali potranno poi essere richiamati nel documento definitivo tramite la funzione “Includi”.

Sebbene le immagini di questa newsletter facciano riferimento alla versione in locale di FattureGB, tale funzionalità è prevista anche per Fatture Web.

Per poter accedere alla gestione, dopo aver selezionato l’esercizio 2020, accediamo in Riepilogo Documenti – Avviso di parcella.

Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti - avviso di parcelle

Da Elenco Avviso di parcella andiamo quindi a selezionare “Anni precedenti non fatturate”:

Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti-anni precedenti non fatturate

Qui sono riepilogati tutti gli avvisi di parcella degli esercizi precedenti il cui stato sia Seguirà documento di vendita o Parzialmente conclusi. Nell’esempio sopra indicato l’avviso di parcella 3/FE è parzialmente confluito in una Parcella, mentre la numero 4/FE, 5/FE e 6/FE non hanno ancora la relativa parcella definitiva.

Creazione documento definitivo: funzione “Includi”

Ipotizziamo di dover fatturare la rimanenza dell’avviso di parcella 3/FE del 17/12/2019. Per poter rendere definitivo tale documento sarà sufficiente, nell’anno 2020, creare un nuovo documento della tipologia Parcella, selezionare il relativo cliente e quindi utilizzare la funzione Includi – Avviso di Parcella.

Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti - avviso di parcella

Da questa maschera sarà possibile selezionare tutti gli avvisi di parcella non ancora fatturati.

Selezioniamo quindi il documento 3/FE del 17/12/2019 – che risulta essere parzialmente concluso – e cliccando su Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti - scarica verranno riportate le righe del documento non ancora fatturate nella parcella, con i riferimenti al documento d’origine.

Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti - documento non ancora fatturato

Al salvataggio del documento, lo stato dell’Avviso di parcella 3/FE cambierà quindi da Parzialmente Concluso ad Associato, pertanto non verrà più mostrato negli avvisi di parcella ancora da fatturare.

Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti - elenco avviso di parcella

Creazione documento definitivo: funzione “Crea”

Nella tabella di selezione degli avvisi di parcella non ancora fatturati degli anni precedenti è possibile aprire il documento facendo doppio click sulla singola riga, in modo da permetterne la trasformazione in documento definitivo.

Ritornando all’esempio precedente, supponiamo che vogliamo trasformare l’avviso di parcella 4/FE del 19/12/2019 in documento definitivo. Facciamo quindi doppio click sulla riga.

Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti - avviso di parcella

Verrà aperto quindi il documento. Non sarà possibile modificarlo in quanto è un avviso di parcella proveniente dallo scorso esercizio. Pertanto, come suggerito dal messaggio, nel caso si voglia procederne con la modifica sarà necessario accedere all’anno di emissione del documento (nel nostro caso 2019).

Se invece si intende proseguire con la creazione della parcella, sarà sufficiente fare click su Crea e selezionare la tipologia di documento desiderata

Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti - dashboard documento bloccato

Selezioniamo quindi “Parcella” e in automatico verrà creato il documento definitivo – datato 2020 – con i riferimenti al documento d’origine. Sarà quindi poi sufficiente procedere al salvataggio del documento creato.

Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti - parcella

Ricordiamo comunque che tali procedure sono disponibili con le stesse modalità anche per le Fatture Pro-Forma: Accedendo a Riepilogo Documenti – Fattura Pro Forma sarà possibile vedere i documenti degli anni precedenti non ancora fatturati.

Fatturazione: richiamare documenti non fatturati negli esercizi precedenti - elenco fattura pro-forma

CA262 – FAN/01

Scarica il software senza impegno!

Scarica il software senza impegno!



Ricevi la news giornaliera

Ogni giorno i nostri esperti analisti rilasciano una news operativa per agevolare l’utilizzo del programma e mostrare gli aspetti più interessanti delle applicazioni. Il servizio è gratuito: iscriviti subito!



Scarica il software senza impegno!


Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Scopri di più