IMU e TASI 2018: gestione calcolo

IMU e TASI 2018: gestione calcolo

La scadenza per versare l’acconto Imu e Tasi 2018 è fissata per il 16 giugno 2018. Il calcolo deve essere predisposto applicando le aliquote deliberate dai comuni per l’anno 2018 e il versamento deve avvenire tramite modello F24.

Il calcolo per Imu e Tasi 2018 dei fabbricati e dei terreni è disponibile, nella piattaforma GB, all’interno dell’applicazione “Terreni e Fabbricati 2017”. Contestualmente è possibile inviare i relativi codici tributo all’F24 per la creazione delle deleghe di pagamento.

Novità Aliquote 2018

Da quest’anno GB rende disponibili le Aliquote 2018 precaricate, direttamente all’interno della maschera “Gestione Aliquote”. Con questo aggiornamento, non sarà più necessario quindi caricarle da input, ma saranno proposte in automatico per ogni comune nella maschera di scarico della Gestione.

Nota bene Per coloro che hanno utilizzato GB nello scorso anno, quindi hanno inserito le aliquote nel saldo 2017, il software le ripropone nella Gestone Aliquote insieme a quelle presenti dai nuovi archivi.

Un messaggio avverte l’utente della distinzione delle aliquote tra quelle già presenti e le nuove precaricate da GB.


IMU e TASI 2018: gestione calcolo - 1
IMU e TASI 2018: gestione calcolo - 2

Passaggi per Calcolo Imu – Tasi 2018 con Dichiarazioni

Per eseguire il calcolo acconto Imu – Tasi 2018 degli immobili è necessario:

  • Accedere ad ogni scheda Terreni e Fabbricati;
  • Scaricare nel campo “Imu 2018 – Aliquota Acconto 2018” l’aliquota per effettuare il calcolo Imu 2018.
  • Scaricare nel campo “Tasi 2018 – Aliquota Acconto 2018” l’aliquota per effettuare il calcolo Tasi 2018



IMU e TASI 2018: gestione calcolo - 3
Nella sezione Imu 2018 e Tasi 2018 è possibile visualizzare il dettaglio dell’imposta.


IMU e TASI 2018: gestione calcolo - 4
Una volta scaricate le aliquote Imu e Tasi nelle schede Terreni e Fabbricati, accedere al “Riepilogo Imu” e cliccando il pulsante ”Invia a F24”, sarà possibile inviare i codici tributo all’Applicazione F24 2018 al mese di Giugno.
Per l’invio dei debiti per quanto riguarda Tasi eseguire gli stessi passaggi dalla maschera “Riepilogo Tasi”.


IMU e TASI 2018: gestione calcolo - 5
Ora dall’Applicazione F24 2018 nel mese di Giugno, sarà possibile generare il modello F24 dal pulsante F24 e creare il telematico e stamparlo da Riepilogo F24.


IMU e TASI 2018: gestione calcolo - 6
Per maggiori chiarimenti rimandiamo alla guida online dell’applicazione Terreni e Fabbricati.

DB701- SC/14

Metti subito in pratica la news! Prova INTEGRATO GB® senza impegno



In regalo il video formativo “Bilancio Europeo 2018: novità” curato dagli esperti analisti GB.

Con il download del software in regalo il video formativo curato dai nostri esperti

Prova il software INTEGRATO GB