Magazzino: nuovo modulo disponibile

Magazzino: nuovo modulo disponibile

Con il rilascio di tale modulo aggiuntivo integrato all’interno di Fatturazione InWeb è possibile gestire un magazzino completo con molteplici funzionalità, il quale verrà alimentato e scaricato in base ai documenti ricevuti ed emessi nella propria Area Web.

In pochi passaggi è possibile abilitare il nuovo modulo e movimentarne le giacenze, trasferendo articoli e quantità anche da altri gestionali.

Tale modulo è destinato a chi adopera l’applicazione Fatturazione InWeb indipendentemente dal tipo di attività svolta. Infatti, può essere utilizzato sia da Imprese che da Professionisti, qualora quest’ultimi abbiano comunque la necessità di tenere sotto controllo giacenze e disponibilità di determinati articoli e prodotti.

Accesso alla gestione

Per poter procedere con l’utilizzo della gestione è necessario – previa abilitazione nella propria chiave del modulo apposito – accedere a Fatturazione InWeb e andare in Configurazione – Altri Moduli – Magazzino.

Da qui sarà possibile procedere con l’abilitazione della gestione cliccando su Abilita magazzino e procedendo con il salvataggio della configurazione.

Magazzino: nuovo modulo disponibile - Abilita magazzino

Caricamento degli articoli

Una volta salvata la configurazione, nel caso in cui siano già presenti degli articoli nella gestione e questi abbiano il campo “Prezzo” valorizzato la procedura ci chiede se vogliamo riportare tali prezzi nel listino di vendita.

Rispondendo No, non si andrà ad inserire i prezzi per gli articoli già presenti. Rispondendo Si, invece saranno riportati come prezzi di vendita di default.

Esempio:

Nella nostra licenza Fatturazione InWeb prima di attivare il magazzino abbiamo questi articoli, i quali hanno anche il campo prezzo valorizzato:

Magazzino: nuovo modulo disponibile - Articoli con campo prezzo valorizzato

Vado ad attivare il modulo del magazzino. Qui i prezzi degli articoli saranno gestiti tramite Listini, pertanto un messaggio ci avviserà se vogliamo riportare tali prezzi nel listino generico di vendita. Se rispondiamo Si quindi avremo questa situazione:

Magazzino: nuovo modulo disponibile - Prezzi nel listino generico di vendita

Rispondendo invece No non avremo alcun prezzo riportato nel listino di vendita:

Magazzino: nuovo modulo disponibile - Nessun prezzo nel listino di vendita

Una volta stabilito se vogliamo riportare o no i prezzi, ci viene chiesto se vogliamo aprire la maschera degli articoli per l’inserimento degli stessi con le relative giacenze inziali. Cliccando su Si verrà aperta la maschera per l’inserimento degli articoli.

Come già detto, nel caso in cui siano presenti degli articoli già caricati in Fatturazione inWeb questi saranno riportati nella maschera. E’ comunque possibile procedere con l’aggiungere altri articoli:

  • Cliccando su Magazzino: nuovo modulo disponibile - Nuovo ed inserendo tutti i dati richiesti. Per maggiori informazioni cliccare qui.
  • Importando gli stessi da un foglio di calcolo prodotto esternamente tramite la funzione Magazzino: nuovo modulo disponibile - Importa . Tale funzione può risultare particolarmente utile qualora sia stato usato un altro gestionale e si vogliano riportare i dati nella gestione corrente. Per informazioni sull’importazione cliccare qui.

Magazzino: nuovo modulo disponibile - Importazione articoli da un foglio di calcolo

Qualunque sia il metodo di creazione/importazione scelto degli articoli, sarà quindi possibile procedere con l’inserimento della giacenza iniziale dei singoli prodotti a magazzino e cliccare su Conferma Dati.

Magazzino: nuovo modulo disponibile - Inserimento giacenza e conferma dati

Riassumendo: i primi passaggi da effettuare per l’abilitazione del magazzino sono questi:

Magazzino: nuovo modulo disponibile - Schema passaggi per abilitazione magazzino

Nuovi menù e funzionalità:

Una volta eseguiti i passaggi sopra indicati, nel menù saranno aggiunte le seguenti voci:

Magazzino: nuovo modulo disponibile - Voci in aggiunta sul menù

  1. In Nuovo sarà disponibile in un apposito sottomenù la possibilità di creare documenti di acquisto, al fine di poter procedere con l’inserimento di questi e con l’alimentazione degli articoli in ingresso.
  2. La voce Articoli viene integrata con ulteriori sezioni per avere più informazioni sui singoli elementi, come la possibilità di definire la composizione dell’articolo, conoscere le giacenze e informazioni statistiche sui prezzi, tenere sotto controllo le movimentazioni dell’articolo, pianificare avvisi in caso di scadenza o sottoscorta ed infine inserire altre informazioni di natura descrittiva/informativa.
  3. Magazzino: nuovo modulo disponibile - Ulteriori voci nella sezione articoli

  4. Viene aggiunta una sezione Magazzino, da dove richiamare una serie di voci per eseguire determinate operazioni sul magazzino o verificare lo stato dello stesso. Da qui infatti sarà possibile procedere ad esempio con il conoscere il dettaglio delle giacenze degli articoli, con la possibilità di generare un inventario di fine anno o infrannuale, procedere con la produzione di articoli composti e avere tutta una serie di informazioni inerenti la reportistica di uno o più articoli.
  5. In Riepilogo Documenti viene aggiunta la possibilità di richiamare i Documenti di acquisto e/o determinati documenti creati direttamente per il magazzino, come rettifiche sui prodotti o passaggi interni tra magazzini diversi.

Tipologie di articoli che possono essere gestiti

E’ possibile gestire articoli di diversa natura:

  • Articoli con numero di lotto: ovvero uno o più articoli a cui viene attribuito un numero di lotto;
  • Articoli a lotto a scadenza: oltre al numero di lotto viene abbinata anche una data di scadenza al prodotto, in modo da poter gestire anche merce deperibile;
  • Articoli composti: articoli che sono composti a loro volta da altri articoli presenti nella gestione. È possibile stabilire sia il numero di componenti che vanno a formare l’articolo composto, sia formare articoli composti a più livelli (ovvero articoli composti formati a loro volta da altri articoli composti)

Oltre alla natura dell’articolo è possibile tenere traccia dello stato dell’articolo, in modo da conoscere, oltre all’effettiva giacenza:

  • Quanti articoli sono in arrivo ovvero che risultano essere ordinati dal proprio fornitore ma ancora non consegnati;
  • Articoli impegnati, cioè quegli articoli che pur essendo presenti a magazzino, sono stati riservati alla vendita per un determinato cliente, in attesa di una conferma d’ordine.

Tramite questi due valori si potrà quindi conoscere i prodotti in magazzino, ovvero i prodotti fisicamente presenti a magazzino, e quelli disponibili per la vendita.

Per maggiori informazioni sul funzionamento del Magazzino e del modulo fatturazione in generale è disponibile la guida online a questo link.

Magazzino: nuovo modulo disponibile - Nota bene Magazzino Web è un modulo aggiuntivo del software Fatturazione InWeb

Contattare il reparto commerciale per ulteriori informazioni e per richiedere l’abilitazione.

Scarica il software senza impegno!

Scarica il software senza impegno!



Ricevi la news giornaliera

Ogni giorno i nostri esperti analisti rilasciano una news operativa per agevolare l’utilizzo del programma e mostrare gli aspetti più interessanti delle applicazioni. Il servizio è gratuito.



Scarica il software senza impegno!