Modifiche al Modello 770 Semplificato

In data 24/04/2013 l’Agenzia delle Entrate ha rilasciato un provvedimento contenente modifiche al modello, alle istruzioni e alle specifiche tecniche del Modello 770 Semplificato.

Con il provvedimento n. 50172 del 24/04/2013 sono state apportate modifiche alle istruzioni e ai modelli 770 Semplificato nonché alle relative specifiche tecniche approvate con provvedimento del 15 febbraio 2013.

Eseguire l’UPDATE del software per recepire tutti gli aggiornamenti. 

Principali modifiche istituite dal provvedimento n.50172 del 24/04/13

Particolare attenzione va data al punto e) del provvedimento:

–      “Anche gli importi dei dati contributivi dell’INPS e dell’INPS Gestione ex INPDAP (parte D del quadro ABCD) devono essere esposti in euro mediante arrotondamento alla seconda cifra decimale.

A questo proposito, per gli utenti che hanno già predisposto l’inserimento dei dati nel CUD e ABCD del Modello 770S , si renderà necessario:

–   variare la PARTE C del CUD con i dati arrotondati alla seconda cifra decimale;

–   variare la PARTE C del quadro ABCD con i dati arrotondati alla seconda cifra decimale.

Altre variazioni di minor impatto nel modello 770S sono:

–   Nel quadro ABCD è stato aggiunto una casella “Codice” nella sezione “Annotazione”, mentre nella parte D sono state eliminate le caselle “Importo inferiore all’unità di euro”.

–   E’ stata aggiunta l’annotazione KKIpotesi in cui il fondo di Tesoreria istituito con L. 296/2006, abbia erogato la quota TFR a suo carico depositata presso lo stesso fondo.

–  Per i quadri ST è SV nel campo 10 “Note” è stato eliminato il codice F – “Presenza nella colonna “importi a debito versati” del modello di pagamento F24 di importi inferiori all’unità di euro che per effetto dell’arrotondamento non trovano esposizione nel punto 7 del prospetto ST/SV”, ed è stato inserito il codice I – “Se il versamento si riferisce a somme versate per la regolarizzazione di rapporti di lavoro con cittadini di Paesi terzi di cui al D.Lgs 16/07/2012 n.109”.

Per ulteriori chiarimenti si rimanda al link del provvedimento (Provvedimento n. 50172 dell’Agenzia delle Entrate del 24/04/2013)

DB401 PA/10

Metti subito in pratica la news! Prova INTEGRATO GB® senza impegno



In regalo il video formativo “Bilancio Europeo 2018: novità” curato dagli esperti analisti GB.

Con il download del software in regalo il video formativo curato dai nostri esperti

Prova il software INTEGRATO GB