Paghe 2019: Credito Assistenza fiscale per dipendente cessato

Paghe 2019: Credito Assistenza fiscale per dipendente cessato

“Ho presentato il 730 ad aprile e risultavo a credito. Poi a maggio mi sono dimesso. Come posso ottenere il rimborso?”

In questo caso il contribuente non deve far nulla perché la dichiarazione dei redditi che riporta i dati del vecchio sostituto d’imposta si considera comunque valida anche se, dopo la presentazione del modello, il rapporto di lavoro è cessato a causa del licenziamento o delle dimissioni del dichiarante.

A tal riguardo nella Circolare 14/E del 2013 l’Agenzia delle Entrate ha spiegato che “in caso di conguaglio a credito, il sostituto d’imposta è tenuto a operare i rimborsi spettanti ai dipendenti cessati (…) o privi di retribuzione, mediante una corrispondente riduzione delle ritenute relative ai compensi corrisposti agli altri dipendenti con le modalità e nei tempi ordinariamente previsti”.

Credito Assistenza fiscale per dipendente cessato con Paghe GB Web

Con Paghe GB Web si può gestire tale casistica dei Rimborsi-Pagamenti 730 per dipendente cessato seguendo il percorso indicato:

  1. Caricare in RAPPORTI DI LAVORO/RAPPORTO LAVORO/FINE ANNO–730 per ogni dipendente interessato da 730 le risultanze del 730/4;
  2. Procedere alla creazione di una voce retributiva “figurata” da Archivi di base/Voci retributive/Archivio voci retributive personalizzate seguendo le istruzioni presenti nella guida sk0012 Voci retributive;
  3. Accedere in Elaborazioni mensili/Operazioni mensili/Gestione cedolino paga/Inserimento cedolini licenziati
  4. Selezionare l’azienda e il dipendente e cliccare sul bottone “Voci MeseVoci mese
  5. All’apertura della maschera procedere all’inserimento della voce retributiva precedentemente creata SENZA valorizzare i campi adiacenti;
  6. Infine cliccare sul bottone “Calcolo CedolinoCalcolo cedolino
  7. Elaborare i cedolini di tutti i dipendenti in forza nell’azienda corrente

Paghe 2019: Credito Assistenza fiscale per dipendente cessato

  1. Accedere in ELABORAZIONI MENSILI/OPERAZIONI MENSILI/GESTIONE FISCALE/GESTIONE 730/CALCOLO RIMBORSI PAGAMENTI 730.
    • Impostare il mese di corresponsione del cedolino;
    • Selezionare (una per volta) l’azienda interessata;
    • Eseguire il calcolo;
  2. Accedere in Elaborazioni mensili/Operazioni mensili/Gestione cedolino paga/Stampa cedolini-Riepiloghi/Stampa cedolino
  3. Selezionare l’azienda, al campo “Selezione su dipendenti” indicare l’opzione TUTTI, selezionare i dipendenti e procedere con la stampa dei cedolini

PB101-RUV /22

Ascolta la news

Applicazioni collegate

Scarica il software senza impegno!

Scarica il software senza impegno!



Ricevi la news giornaliera

Ogni giorno i nostri esperti analisti rilasciano una news operativa per agevolare l’utilizzo del programma e mostrare gli aspetti più interessanti delle applicazioni. Il servizio è gratuito.



Scarica il software senza impegno!