“PROTOCOLLAZIONE Iva errata”: riordino automatico

Nel caso di errata protocollazione iva per agevolare, facilitare e velocizzare l’inserimento della progressività iva corretta, GBsoftware ha introdotto il “Riordino” automatico.

Le disposizioni di cui agli artt. 23, 25 e 39 del D.P.R. n.633 del 1972 prevedono che sia assicurata l’ordinata rilevazione del documento e l’univocità dell’annotazione nei registri contabili. Tale obiettivo è conseguito mediante l’attribuzione al documento del  “numero progressivo IVA” all’atto della registrazione.

Il contribuente deve numerare in ordine progressivo le fatture relative ai beni e ai servizi nell’esercizio dell’impresa, arte o professione.

L’annotazione del numero attribuito alla fattura sul registro Iva assicura la univoca correlazione tra i dati contenuti nel documento ed i dati registrati nei menzionati registri.

 Il processo nel software

In GBsoftware l’assegnazione del numero progressivo iva per i registri degli acquisti, delle vendite, dei corrispettivi e dell’annotazioni, avviene in automatico in base al registro in cui stiamo lavorando.

Questo perché per default il programma seleziona, all’interno delle “Opzioni di utilizzo” nella maschera “Protocollo”, la prima opzione nel quale verrà proposto il numero progressivo della registrazione iva e sarà sempre progressivo rispetto al precedente.

Nel caso che l’utente indica la seconda opzione,

oppure nel corso delle registrazioni sbaglia ad effettuare le relative prime note assumendo una protocollazione errata, l’utente attualmente è costretto ad accedere dalla Prima nota alla gestione “Protocolli” e rinumerare da input.

 

 

Rilascio della gestione “Riordina Protocolli automatico”

Effettuando l’update del software, da oggi è disponibile la nuova gestione che permette di riordinare in automatico la numerazione progressiva dei registri iva.

All’apertura della gestione “Protocolli”, il software in presenza di registri con progressività errata, li visualizza nella maschera principale cosi che l’utente proceda subito ad effettuare il  riordino.

Il Riordina avviene in questo modo:

  • Verifica della protocollazione inserita dal software nella colonna “Protocollo Corretto”;
  • Se risulta corretta, cliccare nel pulsante “Riordina”. In automatico i protocolli visibili della colonna “Protocollo corretto” vengono inseriti nella colonna “Protocollo Attuale”. La riordinazione per il registro delle vendite viene eseguita per data registrazione, data numero documento e data inserimento, mentre per gli acquisti non viene considerato il numero del documento.
  • Salvare le modifiche apportate.

 Per ulteriori chiarimenti consultare la guida on-line 7.3.4 – Gestione dei protocolli

CB101 – FSA/2

Metti subito in pratica la news! Prova INTEGRATO GB gratuitamente!

Prova il software INTEGRATO GB