Redditi 2018: Bonus Mobili

Redditi 2018: Bonus Mobili

Il Bonus Mobili consente di portare in detrazione il 50% delle spese sostenute, nel corso del 2017, per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici finalizzati all’arredo di immobili oggetto di ristrutturazione.

L’agevolazione, che spetta su un ammontare massimo di 10.000 euro, è prevista solo se gli interventi di ristrutturazione sono iniziati nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2016 e il 31 dicembre 2017.

Il limite dei 10.000 euro riguarda la singola unità immobiliare, comprensiva delle pertinenze, o la parte comune dell’edificio oggetto di ristrutturazione.

Pertanto, il contribuente che esegue lavori di ristrutturazione su più unità immobiliari avrà diritto più volte all’agevolazione.

Come per i lavori di ristrutturazione, per avere la detrazione sugli acquisti di mobili e di grandi elettrodomestici (classe energetica non inferiore alla A+, A per i forni), occorre effettuare i pagamenti con bonifici bancari o postali, sui quali va indicato:

  • Ricevuta del bonifico;
  • Ricevuta di avvenuta transazione (per i pagamenti con carta di credito o di debito);
  • Documentazione di addebito sul conto corrente;
  • Fatture di acquisto dei beni, riportanti la natura, la qualità e la quantità dei beni e dei servizi acquisiti.

N.B. L’agevolazione non è cumulabile con il bonus arredo giovani coppie (art. 1 comma 75 L. 208/2015), nel senso che non è possibile fruire di entrambe le agevolazioni per l’arredo della medesima unità abitativa (Circolare 7 del 31.03.2016 punto 2.3).

Detrazione BONUS MOBILI con il software GB

I dati per usufruire della detrazione devono essere indicati rispettivamente nel rigo RP57 di Redditi Persone Fisiche o nel rigo E57 del Modello 730.

Per poter compilare questi campi è necessario utilizzare la gestione che si attiva facendo doppio click sopra i campi relativi alla sezione “Spese per arredo immobili ristrutturati”.

Redditi 2018: Bonus Mobili - 1

All’interno della gestione è necessario indicare tutti i dati richiesti in modo che poi il software calcoli la relativa detrazione e compili in automatico i campi del modello.

Redditi 2018: Bonus Mobili - 2

Cliccando il pulsante “Esci ed aggiorno il quadro” il software riporta i dati nel modello.

Redditi 2018: Bonus Mobili - 3

Per maggiori chiarimenti sul funzionamento della gestione rimandiamo alla guida online presente all’interno della maschera stessa.

DB501 – DB101 – AP/10

Metti subito in pratica la news! Prova INTEGRATO GB gratuitamente!

Prova il software INTEGRATO GB