Dichiarazione IVA-TR 2017

Rilascio Dichiarazione IVA-TR 2017
Con il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 28 Marzo 2017 sono state aggiornate le istruzioni nonché le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati della Dichiarazione IVA TR. Il modello invece non ha subito modifiche.

Il modello è riservato ai contribuenti che hanno realizzato, nel trimestre, un eccedenza di imposta detraibile di importo superiore a 2.582,88 euro.

Novità IVA-TR 2017

Le modifiche apportate alle istruzioni e alle specifiche tecniche tengono conto dell’evoluzione normativa introdotta dai decreti legislativi 127/2015 e 128/2015 che hanno determinato ulteriori casi di esonero dalla prestazione della garanzia. Inoltre il Dl 193/2016 ha innalzato, da 15mila a 30mila euro, la soglia massima dei rimborsi eseguibili senza garanzia e senza altri adempimenti.

Dichiarazione IVA-TR 2017 GB

Da oggi è disponibile l’applicazione “Iva-TR”.

Ricordiamo i passaggi per l’abilitazione:

  • Eseguire l’update del software Update
  • Posizionarsi nella ditta nella quale abilitare l’applicazione
  • Aprire la maschera “Applicazioni”
  • Selezionare l’anno “2017” per l’applicazione “Dichiarazione Iva-TR

Attenzione In fase di abilitazione il software chiede conferma se il soggetto per il quale si sta abilitando l’Applicazione IVA-TR è un ENTE o una SOCIETÀ CONTROLLANTE PER IL GRUPPO per poi procedere all’abilitazione dei quadri, in base alla scelta effettuata.

Abilitazione applicazione IVA TR 2017

Modello ministeriale IVA TR 2017

La compilazione avviene inserendo i dati da input direttamente nei vari quadri.

Dettaglio modello Navigazione all’interno del modello

Nel modello IVA-TR la navigazione avviene per Trimestre.

  • Il software predispone per ogni trimestre un Frontespizio, un quadro TABC e un quadro TD che sono compilabili in un unico modulo cioè senza creare moduli aggiuntivi per ogni trimestre
  • Nel caso in cui il soggetto che presenta il modello IVA TR sia un ENTE o una SOCIETÀ CONTROLLANTE PER IL GRUPPO, il software oltre ad abilitare i quadri sopra elencati abilita anche il quadro TE. In questo caso devono essere creati più moduli aggiuntivi per ogni trimestre

Le istruzioni per l’utilizzo del modello sono presenti nella guida on-line dell’Applicazione Iva-TR 2016.

MB131 – AP/08

Scarica il software senza impegno!

Scarica il software senza impegno!



Ricevi la news giornaliera

Ogni giorno i nostri esperti analisti rilasciano una news operativa per agevolare l’utilizzo del programma e mostrare gli aspetti più interessanti delle applicazioni. Il servizio è gratuito.



Scarica il software senza impegno!