SALDO IMU e TASI 2016: scadenza al 16 dicembre

INTEGRATO GB » News » SALDO IMU e TASI 2016: scadenza al 16 dicembre

di SC

In Dichiarazioni GB, nell’applicazione Terreni e Fabbricati 2015, è possibile eseguire il calcolo dei saldi Imu e Tasi 2016 dei fabbricati e dei terreni e procedere all’invio dei relativi codici tributo all’F24, per la creazione delle relative deleghe di pagamento.

Entro il 16 dicembre 2016 è necessario pagare i Saldi Imu e Tasi 2016. Il calcolo deve essere predisposto applicando le aliquote deliberate dai comuni per l’anno 2016 e il versamento deve avvenire tramite modello F24.

Saldo IMU 2016 con Dichiarazioni Dichiarazioni GB

Per eseguire il calcolo del saldo Imu 2016 degli immobili è necessario:

  • Accedere ad ogni scheda terreni e fabbricati;
  • Scaricare nel campo “Imu 2016 – Aliquota saldo 2016” l’aliquota necessaria per effettuare il calcolo del saldo Imu 2016.

terfabb1

Qualora, in fase di calcolo del saldo, l’aliquota da applicare è diversa da quella applicata in acconto (ad esempio perché il Comune ha cambiato le aliquote nel corso del 2016) la nuova aliquota deve essere inserita solo nel campo “Imu 2016 – Aliquota saldo 2016”, mentre l’aliquota già inserita in fase di predisposizione dell’acconto non deve essere modificata.

terfabb2

Una volta scaricate le aliquote Imu a saldo nelle schede terreni e fabbricati, accedendo al “Riepilogo Imu” e cliccando il pulsante pulsante_invia_f24, è possibile inviare i codici tributo all’Applicazione F24 2016 al mese di dicembre.

terfabb3

Saldo Tasi 2016 con Dichiarazioni Dichiarazioni GB

Per eseguire il calcolo del saldo Tasi 2016 degli immobili è necessario:

  • Accedere ad ogni scheda terreni e fabbricati;
  • Scaricare nel campo “Tasi 2016 – Aliquota saldo 2016” l’aliquota necessaria per effettuare il calcolo del saldo Tasi 2015.

terrfabb4

Qualora, in fase di calcolo del saldo, l’aliquota da applicare è diversa da quella applicata in acconto (ad esempio perché il Comune ha cambiato le aliquote nel corso del 2016) la nuova aliquota deve essere inserita solo nel campo “Tasi 2016 – Aliquota saldo 2016”, mentre l’aliquota già inserita in fase di predisposizione dell’acconto non deve essere modificata.

Nella sezione “Tasi 2016” è possibile visualizzare il dettaglio dell’imposta.

terfabb5

Una volta scaricate le aliquote Tasi a saldo nelle schede terreni e fabbricati, accedendo al “Riepilogo Tasi” e cliccando il pulsante pulsante_invia_f24, è possibile inviare i codici tributo all’Applicazione F24 2016 al mese di dicembre.

terfabb6

lente Aliquote IMU e Tasi 2016

Si ricorda che, sia per l’Imu che per la Tasi, nelle gestioni delle aliquote del saldo, vengono riportate le aliquote e detrazioni presenti rispettivamente nelle gestioni delle aliquote dell’acconto.

Si raccomanda, quindi, di verificare le aliquote e le detrazioni eventualmente deliberate dal comune per il saldo 2016.

Qualora siano state modificate, è necessario eliminare le vecchie aliquote e detrazioni e inserire quelle nuove.

Per maggiori chiarimenti rimandiamo alla guida online dell’applicazione Terreni e Fabbricati.

DB701- SC/05

Scarica il software

INTEGRATO GB (Contabilità, Fiscale, Lavoro…) è subito disponibile per una prova di 15 giorni, totalmente gratuita e senza impegno.

Scarica il software

INTEGRATO GB (Contabilità, Fiscale, Lavoro…) è subito disponibile per una prova di 15 giorni, totalmente gratuita e senza impegno.


Ricevi la news ogni giorno

Ogni giorno i nostri esperti analisti rilasciano una news operativa per agevolare l’utilizzo del programma e mostrare gli aspetti più interessanti delle applicazioni. Il servizio è gratuito.



Scarica il software

INTEGRATO GB (Contabilità, Fiscale, Lavoro…) è subito disponibile per una prova di 15 giorni, totalmente gratuita e senza impegno.