Vuoi compensare il secondo acconto 2014?

In Dichiarazioni GB, una volta creato il modello F24 del secondo o unico acconto 2014, è possibile modificare la delega creata in automatico utilizzando la funzione “Sblocca secondo acconto”.

Con la funzione “Sblocca secondo acconto” è possibile modificare la delega creata in automatico dalla procedura in modo da poter utilizzare in compensazione ulteriori eventuali maggiori crediti a disposizione e/o procedere a prenotare importi parziali del secondo acconto.

Per poter utilizzare la funzione “Sblocca secondo acconto” è necessario prima di tutto eseguire l’aggiornamento della procedura dal pulsante  .

“Sblocca secondo acconto” in Dichiarazioni GB

Una volta prodotto il modello F24 del secondo acconto scadente il 1 dicembre 2014, per sbloccare la delega è necessario posizionarsi nella Tab “2.Riepilogo” e cliccare il pulsante in basso a sinistra .

Come evidenziato nel messaggio proposto da Dichiarazioni GB, dopo aver utilizzato la funzione “SBLOCCA SECONDO ACCONTO”, la gestione “Riepilogo Pagamenti Dichiarazione” viene definitivamente bloccata e non sarà più possibile variare gli importi a debito e/o a credito provenienti dal Modello Unico/Irap. Qualsiasi modifica successiva potrà essere gestita solamente da input. 

Una volta sbloccato il secondo acconto, per modificare il modello F24 creato in automatico, procedere nel seguente modo:

–      Posizionarsi in “Riepilogo F24” nel mese di dicembre e cancellare , cliccando sul pulsante , il modello F24 del secondo o unico acconto scadente il 1 dicembre 2014, creato in automatico da Dichiarazioni GB.

–      Procedere a creare il modello F24 o i modelli F24, posizionandosi nel mese di dicembre e cliccando sul pulsante , scegliendo i debiti da prenotare e gli eventuali crediti utilizzabili in compensazione.

Per maggiori informazioni rimandiamo alla guida on-line dell’Applicazione F24.

DB601 – AP/42

Scarica il software senza impegno!

Scarica il software senza impegno!



Ricevi la news giornaliera

Ogni giorno i nostri esperti analisti rilasciano una news operativa per agevolare l’utilizzo del programma e mostrare gli aspetti più interessanti delle applicazioni. Il servizio è gratuito.



Scarica il software senza impegno!