Sezione Familiari a Carico

All’interno del quadro Dichiarante del Modello 730 e del Quadro RA del Modello Unico PF è presente la sezione relativa ai FAMILIARI A CARICO necessaria per indicare tutti i dati dei familiari e operare le relative detrazioni previste per i carichi di famiglia.

Sono considerati familiari a carico i membri della famiglia che nell’anno di riferimento, nel nostro caso il 2014, hanno posseduto un reddito complessivo uguale o inferiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili (articolo 12 del TUIR).

Per queste tipologie di soggetti, il contribuente, in fase di presentazione della Dichiarazione dei Redditi, può godere di detrazioni che riducono l’ Irpef in maniera progressiva, cioè minore è il reddito maggiore è la detrazione.

Si possono comprendere nella sezione FAMILIARI A CARICO:

  • il coniuge non legalmente ed effettivamente separato (anche nel caso in cui non sia convivente con il contribuente);
  • i figli, compresi quelli naturali riconosciuti, gli adottivi, gli affidati e affiliati (anche nel caso in cui non sia convivente con il contribuente);
  • altri familiari: genitori, generi, nuore, suoceri, fratelli e sorelle (purché che siano conviventi o che ricevano dallo stesso un assegno alimentare non risultante da provvedimenti dell’autorità giudiziaria).

Le detrazioni previste per i figli a carico sono:

  • 950 euro per ciascun figlio a carico con età superiore o pari a 3 anni;
  • 1.220 euro per ciascun figlio con età inferiore a 3 anni;
  • 400 euro in aggiunta alla detrazione prevista per ogni figlio a carico con disabilità.

Le regole di compilazione della sezione FAMILIARI A CARICO non si differenziano particolarmente dall’anno scorso. L’unica novità rilevante che troviamo da quest’anno, è che si deve obbligatoriamente indicare il codice fiscale anche per i figli a carico residenti all’estero. Proprio per questo motivo, nel modello, è stata eliminata la casella “Numero figli residenti all’estero a carico del contribuente”.

Familiari_A_Carico1Familiari_A_Carico2

Per la compilazione della sezione “Familiari a Carico” è necessario utilizzare la gestione che si apre tramite il pulsante Pulsante_Familiari_A_Carico.

All’interno della gestione l’utente deve indicare i dati dei propri familiari a carico per poterli scaricare nel modello.

Familiari_A_Carico3Terminato l’inserimento dei familiari a carico, il software in automatico riporta le detrazioni nel “Riepilogo”, più precisamente ai righi da 21 a 24.

Familiari_A_Carico4

Le stesse regole di compilazione sono valevoli anche per la gestione presente in Unico PF 2015.

Per la corretta compilazione della sezione “Familiari a carico” si rimanda alla guida on-line presente all’interno della gestione stessa.

AP/16 – DB501

[AddShare_Link]

Scarica il software senza impegno!

Scarica il software senza impegno!



Ricevi la news giornaliera

Ogni giorno i nostri esperti analisti rilasciano una news operativa per agevolare l’utilizzo del programma e mostrare gli aspetti più interessanti delle applicazioni. Il servizio è gratuito.



Scarica il software senza impegno!