Spese arredo immobili (bonus giovani coppie) – Detr. 50%

Spese arredo immobili (bonus giovani coppie) - Detr. 50%
Da quest’anno alle giovani coppie, anche conviventi di fatto da almeno 3 anni, che nel 2015 o nel 2016 hanno acquistato un immobile da adibire a propria abitazione principale, è riconosciuta la detrazione del 50% delle spese sostenute, entro il limite di 16.000 euro, per l’acquisto di mobili nuovi destinati all’arredo dell’abitazione principale.

Per poter usufruire di detta detrazione è necessario che almeno uno dei componenti della coppia non abbia superato i 35 anni di età. Il requisito dell’età si intende rispettato da coloro che compiono 35 anni nell’anno 2016, a prescindere dalla data di compleanno.

La detrazione spetta per le spese sostenute dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2016 per l’acquisto di mobili nuovi destinati ad arredare l’abitazione principale della giovane coppia. Non spetta, invece, per l’acquisto di grandi elettrodomestici.

Per usufruire della detrazione è indifferente chi tra i due componenti ha effettuato l’acquisto dei mobili. Le spese, pertanto, possono essere sostenute:

  • Da entrambi i componenti della giovane coppia;
  • Da uno solo di essi, anche se diverso dal proprietario dell’immobile e anche se ha superato i 35 anni d’età.

Dette spese devono essere indicate:

  • Nel rigo RP58 del modello Redditi PF;
  • Nel rigo E58 del modello 730.

N.B. La detrazione per l’acquisto dei mobili da parte delle giovani coppie non è cumulabile con l’analoga detrazione prevista per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione da riportare nel rigo RP57 o nel rigo E57 (il cosiddetto “bonus mobili ed elettrodomestici”).

Compilazione del rigo RP58 o E58 con il Software GB

All’interno dell’applicazione Redditi PF o dell’applicazione 730, facendo doppio click nel rigo RP58 o E58, si apre la gestione “Spese arredo immobile giovani coppie” e, all’interno di essa, l’utente deve indicare tutti i dati richiesti.

Gestione Spese arredo immobile giovani coppie

All’interno della gestione l’utente dovrà indicare:

  • Casella “Meno di 35 anni” à solamente nel caso in cui il requisito anagrafico sia posseduto dal coniuge o dal convivente more uxorio.
  • Descrizione dell’unità immobiliare.
  • Anno di esecuzione lavori.
  • Percentuale di spettanza della spesa sostenuta.
  • Descrizione e importo spesa.

Dati da indicare

Cliccando il pulsante “Esci ed aggiorno quadro” il software compila i campi con i dati inseriti all’interno della gestione.

Aggiornamento quadro

Per maggiori chiarimenti sul funzionamento della gestione rimandiamo alla guida online presente all’interno della maschera stessa.

DB501 – DB121 – AP/16

Metti subito in pratica la news! Prova INTEGRATO GB gratuitamente!

Prova il software INTEGRATO GB