Spese sanitarie 2018: detrazione 19%

Spese sanitarie 2018: detrazione 19%

La detrazione del 19% può essere applicata a tutti i contribuenti che, nel corso dell’anno d’imposta, hanno affrontato spese per l’acquisto di farmaci e medicinali o sostenuto visite mediche specialistiche.

La detrazione del 19% può essere calcolata sulla parte di spesa eccedente la franchigia di 129,11 €. Le detrazioni possono essere fruite solo se le spese restano effettivamente a carico di chi le ha sostenute, dei familiari fiscalmente a carico e nel limite dell’imposta lorda annua.

Ad esempio: se nel corso del 2017 un contribuente ha sostenuto spese sanitarie per un importo complessivo di €410,00, la detrazione del 19% potrà esse applicata solamente su €280,89.

La franchigia non deve essere applicata alle spese sostenute da portatori di handicap e invalidi i quali potranno anche portare in detrazione le spese per:

  • Mezzi di deambulazione;
  • Sussidi tecnico informatici quali: poltrone, arti artificiali, computer, trasporto in ambulanza ecc…);
  • Modifica e adattamento di auto in base alla limitazione della persona.

Le spese che possono essere detratte sono ad esempio:

  • Visite mediche generiche, specialistiche e omeopatiche;
  • Esami di laboratorio e cure prescritte da un medico;
  • Interventi chirurgici necessari e trapianti;
  • Medicinali aventi il relativo “scontrino fiscale parlante” nel quale deve essere indicato necessariamente il codice fiscale del soggetto che le ha sostenute;
  • Acquisto o affitto di dispositivi medici e attrezzature sanitarie;
  • Trapianto di organi;
  • Protesi sanitarie prescritte da un medico;
  • Alcune polizze assicurative, ecc…;

Inserimento spese sanitarie GB

Le spese sanitarie per le quali spetta la detrazione di imposta del 19% devono essere indicate rispettivamente in :

RP1 col.1 o E1 col.1: spese per determinate patologie esenti.

RP1 col.2 o E1 col.2: spese sanitarie sostenute nell’interesse proprio o del familiare a carico.

RP2 o E2: spese sostenute per familiari non a carico.

RP3 o E3: spese sostenute per persone con disabilità.

Facendo doppio click nei campi sopra citati, si apre la gestione che permette l’inserimento delle spese per il calcolo della detrazione e il riporto dei dati nel quadro.

La gestione permette l’inserimento di tutte le spese e calcola in automatico la relativa detrazione spettante.

Spese sanitarie 2018: detrazione 19% - 1

La gestione è suddivisa in quattro maschere, ognuna dedicata alla specifica compilazione di un rigo.

Spese sanitarie 2018: detrazione 19% - 2

Dopo aver inserito le spese sanitarie, nella parte inferiore della maschera, il software calcola i relativi totali.

Spese sanitarie 2018: detrazione 19% - 3

Cliccando il pulsante “Esci ed aggiorna il quadro”, il software scarica negli appositi campi il totale delle spese.

Spese sanitarie 2018: detrazione 19% - 4

Per maggiori chiarimenti sul funzionamento della gestione si rimanda alla guida online presente all’interno della maschera stessa.

 

LP/14 – DB501 – DB121

Metti subito in pratica la news! Prova INTEGRATO GB® senza impegno



In regalo il video formativo “Bilancio Europeo 2018: novità” curato dagli esperti analisti GB.

Con il download del software in regalo il video formativo curato dai nostri esperti

Prova il software INTEGRATO GB