Studi di Settore e Parametri 2018: rilascio applicazione

Studi di Settore e Parametri 2018: rilascio applicazione

Con il provvedimento n. 90727 del 3 maggio 2018, l’Agenzia delle Entrate ha comunicato che sono state apportate delle modifiche ai modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione dei parametri e quelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, precedentemente approvati con i provvedimenti del 31 gennaio e 15 febbraio 2018.

La maggior parte degli aggiornamenti sono finalizzati a recepire gli interventi correttivi agli studi di settore, approvati con il decreto ministeriale del 23 marzo 2018, applicabili, per il periodo di imposta 2017, alle imprese minori in contabilità semplificata.

Altre modifiche, apportate dall’Agenzia delle Entrate, sono finalizzate invece all’acquisizione di dati utili per la costruzione e l’aggiornamento degli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA). Sono stati infatti inseriti ulteriori codici attività per i quali gli studi di settore dovranno essere compilati, per il periodo di imposta 2017, ai soli fini della acquisizione dei dati.

Gli STUDI DI SETTORE permettono di determinare, secondo calcoli elaborati e mediante analisi economiche e tecniche statistico-matematiche, i ricavi o i compensi che possono essere attribuiti a un contribuente che svolge attività d’impresa o di lavoro autonomo.

Sono quindi un mezzo attraverso il quale il contribuente può verificare, in fase dichiarativa, la sua congruità e la sua coerenza.

CONGRUITA’:

Il contribuente è congruo se i ricavi o i compensi dichiarati sono uguali o superiori a quelli stimati dallo studio, tenuto conto delle risultanze derivanti dall’applicazione degli indicatori di normalità economica.

COERENZA:

La coerenza misura il comportamento del contribuente rispetto ai valori di indicatori economici predeterminati, per ciascuna attività, dallo studio di settore.
Il modello degli studi di settore è parte integrante del Modello REDDITI, di conseguenza segue gli stessi termini e modalità di presentazione previsti per quest’ultimo.

I soggetti passivi dovranno presentare la dichiarazione esclusivamente per via telematica entro:

  • l’ultimo giorno del nono mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta per i soggetti passivi IRES;
  • il 31 ottobre 2018 per le persone fisiche, società di persone ed associazioni equiparate (tale scadenza originariamente prevista per il 30 settembre, è stata prorogata dall’articolo 1 comma 932 Legge 205/2017).

Studi di Settore e Parametri GB

Eseguendo l’update Update del software, da oggi, gli utenti troveranno la possibilità di predisporre i quadri contabili degli Studi di Settore e dei Parametri 2018 per l’anno imposta 2017.

Come fare per abilitare l’applicazione Studi & Parametri 2018?
L’applicazione Studi & Parametri è abilitata in automatico dal software all’apertura del modello Redditi e ne viene data comunicazione con il seguente messaggio:

Studi di Settore e Parametri 2018: rilascio applicazione - 1

Cliccando “Ok” si ha accesso alla prima maschera dell’applicazione gestione dei S&P “Verifica Studi”.

Studi di Settore e Parametri 2018: rilascio applicazione - 2

Nella maschera, in base al codice attività, è proposto in automatico il codice dello Studio di settore previsto dalla normativa. Se non c’è lo Studio di settore per il codice attività selezionato, è proposta l’abilitazione dei Parametri.

Installazione Gerico 2018 e impostazione dei relativi percorsi

Ci sono due modi per installare i software Ge.Ri.Co. e Parametri 2018:

  • Nella maschera “Verifica Studi” è presente il pulsante Apri Ge.Ri.Co o il pulsante Apri parametri che permettono l’installazione dei software e il settaggio automatico dei percorsi.
  • All’interno della maschera che si attiva dal pulsante Opzioni, nella sezione “Percorsi Gerico, Parametri e Entratel”, l’utente trova i pulsanti Installa Ge.Ri.Co e Installa parametri.

Studi di Settore e Parametri 2018: rilascio applicazione - 3

Per l’installazione di Ge.Ri.Co. e Parametri 2018 è necessario aver installato la versione 1.7 o successive della Run-Time Java, che può essere scaricata dal “Supporto/Utility” del Software GB o dal sito dell’Agenzia delle Entrate. Senza questo componente non sarà possibile installare il software Ge.Ri.Co. correttamente!

 

Per maggiori chiarimenti sul funzionamento dell’Applicazione S&P, rimandiamo alla guida on-line.

ML/04- DB711 – DB601

Metti subito in pratica la news! Prova INTEGRATO GB® senza impegno



In regalo il video formativo omaggio “Terreni e Fabbricati – IMU – 730 2018”, curato dagli esperti analisti GB.

Con il download del software in regalo il video formativo curato dai nostri esperti

Prova il software INTEGRATO GB