Ufficiale la proroga per il Modello 770 2015

Anche quest’anno, a poche ore dalla scadenza per l’invio telematico del Modello 770 Semplificato e Ordinario, il MEF ha ufficializzato la proroga di questo adempimento che slitta direttamente al 21 settembre.

I sostituti di imposta avranno quindi più tempo per finire di redigere la dichiarazione e di conseguenza più tempo per l’invio.

La proroga al 21 settembre del 770 2015, ufficializzata dal MEF con il Comunicato Stampa n.159 del 30 luglio 2015 e accompagnato dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del relativo DPCM, determina anche il rinvio della trasmissione telematica della certificazione unica contenente esclusivamente redditi non dichiarabili con il Modello 730.

Modello 770

I modelli 770 Semplificato e Ordinario 2015, devono essere presentati telematicamente direttamente o tramite intermediari abilitati, utilizzando i servizi telematici Fisconline o Entratel dell’Agenzia delle Entrate.

• Il modello 770 SEMPLIFICATO deve essere utilizzato dai sostituti d’imposta, per comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati fiscali relativi alle ritenute operate nell’anno 2014 nonché gli altri dati contributivi ed assicurativi richiesti. Detto modello contiene i dati relativi alle certificazioni rilasciate ai soggetti cui sono stati corrisposti in tale anno redditi di lavoro dipendente, equiparati ed assimilati, indennità di fine rapporto, prestazioni in forma di capitale erogate da fondi pensione, redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi nonché i dati contributivi, previdenziali ed assicurativi e quelli relativi all’assistenza fiscale prestata nell’anno 2014 per il periodo d’imposta precedente.

• Il modello 770 ORDINARIO deve essere utilizzato dai sostituti d’imposta, dagli intermediari e dagli altri soggetti che intervengono in operazioni fiscalmente rilevanti, tenuti a comunicare i dati relativi alle ritenute operate su dividendi, proventi da partecipazione, redditi di capitale erogati nell’anno 2014 o operazioni di natura finanziaria effettuate nello stesso periodo, nonché i dati riassuntivi relativi alle indennità di esproprio e quelli concernenti i versamenti effettuati, le compensazioni operate ed i crediti d’imposta utilizzati.

DB401 – DB451 – AP/36

[AddShare_Link]

Scarica il software senza impegno!

Scarica il software senza impegno!



Ricevi la news giornaliera

Ogni giorno i nostri esperti analisti rilasciano una news operativa per agevolare l’utilizzo del programma e mostrare gli aspetti più interessanti delle applicazioni. Il servizio è gratuito.



Scarica il software senza impegno!