UNICO SC…”Controlli” mette d’accordo tutti i dichiarativi! (1° parte)

Le operazioni necessarie da eseguire al fine di una corretta integrazione con contabilità ed  F24 sono ancora una volta elencate nella gestione controlli e adattate a nuove esigenze.

Nell’applicazione Società di Capitali 2013 il software “Integrato GB” ha mantenuto la funzione “Controlli”, che ricorda all’utente le operazioni da eseguire preliminarmente alla compilazione del modello affinché “l’integrazione” con la contabilità e l’F24 riporti i dati in modo corretto.

Inoltre si rinnova con ulteriori controlli…il primo

                Verifica del credito IRES

 

Nella gestione “Controlli” sono riepilogati i controlli che la procedura esegue nell’applicazione in cui si sta lavorando.

 Nella colonna “Stato”, relativamente ad ogni controllo, è indicato:

quando l’operazione descritta è stata effettuata;

 quando l’operazione descritta è incompleta o mancante.

Il pulsante “Vai” permette di eseguire il controllo aprendo direttamente l’applicazione/ funzione specifica.

Il pulsante “Escludi” permette all’utente di escludere volontariamente un controllo nel caso abbia delle eccezioni che non richiedano la verifica automatica di quella specifica situazione.

Si apre dal pulsante   la nuova gestione per

… UNA DICHIARAZIONE PIU’ SEMPLICE, PERCHE’…  SE NON RICORDI COSA FARE … … CI SIAMO NOI  AD AIUTARTI … ALLORA DECIDI DI…


IMPORTARE I DATI DEGLI ANNI PRECEDENTI

La gestione “Riporta dati da anno precedente” deve essere utilizzata dall’utente per compilare i campi contenenti i dati riferiti all’anno precedente.

 

Per un corretto utilizzo della importazione dei dati si rimanda alla guida on-line.

  VERIFICARE L’INSERIMENTO “DATE DI PAGAMENTO” nel modello F24 sia per l’IRES che per l’IRAP

Per un giusto riporto dei dati nel quadro RN del modello dichiarativo è necessario che siano stabilite le date di versamento, nell’applicazione F24, sia degli “Acconti Ires” che delle compensazioni orizzontali dell’Ires.

Inoltre devono anche essere inserite, nell’F24, le date di versamento relative al saldo ed all’acconto dell’Irap per un corretto riporto dei valori nella gestione per il calcolo delle deduzioni Irap presente nel rigo RF17.

Per un corretto utilizzo del modello F24, si rimanda alla guida on-line.

 

VERIFICARE IL CREDITO IRES

 Il controllo è stato inserito per evitare che il credito IRES (codice 2003) riportato nel quadro, continui a essere utilizzato in F24.

Dal momento che il credito riguardante l’esercizio precedente è riportato nel quadro, si considera utilizzato in “compensazione verticale” all’interno del dichiarativo, in diminuzione dell’importo dovuto a saldo per l’esercizio cui si riferisce la dichiarazione.

Se in F24 non è disabilitato il check “Usa” s’incorre nel rischio di utilizzare il credito già esposto in dichiarazione e pertanto “utilizzato” in compensazione con altri tributi.

Cliccando sul pulsante “Vai” si apre la maschera che riepiloga lo stato dei crediti dell’esercizio precedente che hanno ancora un residuo utilizzabile.

Confermando il blocco del credito è tolto il check “Usa” nella maschera “Gestione compensazioni” in corrispondenza del credito Ires anno 2011.

Questo controllo non può essere escluso dall’utente, poichè fondamentale per una corretta gestione degli utilizzi del credito.

NB: fino a che la dichiarazione non è resa definitiva e non sono inviati i pagamenti all’F24 questo controllo può essere lasciato “in sospeso” dall’utente, potendo continuare ad utilizzare il credito in compensazione con altri tributi.

Se il controllo è eseguito e l’utente, con la dichiarazione ancora non definitiva, ha necessità di utilizzare il credito in F24 deve andare nella “Gestione delle compensazioni” e rimettere il check “Usa”.

VERIFICARE IL RIPORTO DEGLI ABBINAMENTI DEI CONTI EFFETTUATI DALL’UTENTE L’ANNO PRECEDENTE IN UNICO SC 2011

Se nell’anno precedente hai personalizzato il tuo “Piano dei conti” facendo l’abbinamento al dichiarativo, da quest’anno non lo devi fare di nuovo.

Con la gestione “Riporto abbinamento conti” si può riportare in automatico ogni singolo conto, semplicemente inserendo un “flag” nel riquadro predefinito all’interno della form

e poi cliccando sul pulsante .

Per maggiori informazioni si rimanda alla guida on-line

DB121 – SB/17

Metti in pratica la news che hai appena letto! Prova INTEGRATO GB®

  • Versione completa per 15 giorni
  • Assistenza diretta dalla casa madre
  • Presentazione personalizzata
  • Importazioni dati da altri gestionali

Prova il software INTEGRATO GB