Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console

Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console

Dalla Console Web è ora possibile creare per le proprie fatture/parcelle emesse un file da importare nel proprio home banking per emettere Ricevute Bancarie.

In questo modo con pochi click sarà possibile procedere con l’emissione delle Ri.ba senza dover inserire manualmente le informazioni relative alle singole disposizioni (evitando così errori ed omissioni) e risparmiando tempo.

La gestione permette di creare un file con estensione .rib a partire dalle fatture/parcelle elettroniche emesse in Console Web. Il file deve poi essere caricato nel proprio home banking per la presentazione delle distinte.

Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - Creazione file

Prerequisiti

Per poter utilizzare tale funzionalità è necessario controllare che il proprio conto corrente sia abilitato all’emissione delle ricevute bancarie e che l’home banking collegato preveda la possibilità di importare i file per le ricevute bancarie. Contattare il proprio istituto di credito.

Verificato ciò è essenziale configurare all’interno di Fatture web alcuni parametri obbligatori per la corretta generazione del file, ovvero:

  • Il codice IBAN della propria banca
  • Il codice SIA, ovvero un codice di 5 cifre fornito sempre dalla propria banca
  • Nel caso siano presenti più istituti, impostare uno di questi come predefinito

Per inserire tali informazioni è necessario andare in Anagrafica Ditte e selezionare la ditta per la quale si vogliono emettere Ri.Ba. Procedere quindi in Dati Fatturazione e Banca Ditta:

Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - Anagrafica ditte

Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - Anagrafica dati fatturazione

A questo punto:

  • Se non è stata inserita alcuna banca della ditta, sarà necessario crearne una nuova ed inserire tutti i dati inerenti la stessa (per maggiori informazioni cliccare qui);
  • Se è già presente una banca ditta verificare di aver compilato il campo inerente le coordinate bancarie ed il codice SIA.

Se sono codificati più istituti di credito deve esserne selezionato uno come predefinito (check su colonna Pred.): tale banca sarà utilizzata come banca d’appoggio per l’emissione delle Ri.ba.

Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - elenco banche ditta

Creazione della distinta Ri.ba

Una volta configurato il tutto possiamo procedere con la generazione della distinta.

Ipotizziamo che vogliamo emettere delle ricevute bancarie per le fatture che abbiamo emesso nel mese di novembre. Accediamo quindi nella Console Web nella sezione delle Fatture emesse, filtrando le stesse per il singolo mese e selezionando quindi i documenti per cui vogliamo creare il file.

Una volta fatto ciò sarà possibile cliccare sul tasto Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - pulsante produci riba

Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - Anagrafica produci ri.ba

Al click su Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - pulsante produci riba verrà quindi aperta una maschera di riepilogo della distinta che si sta andando a generare.

Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - Creazione ri.ba

Possiamo quindi andare a selezionare la singola disposizione cliccando sulle frecce a lato di Numero disposizione ed eventualmente modificare tutti i dati presenti nella disposizione.

Ad esempio, possiamo modificare la data di pagamento in modo che la scadenza del pagamento della Ri.ba sia al 31/12/2019.

Una volta verificato il tutto, cliccando su Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - pulsante genera Ri.ba verrà creato il file contenente le disposizioni, che provengono dalle fatture selezionate. Al click verrà generato il file con estensione .rib e verrà scaricato nella cartella Downloads (di default posizionato in C:\Users\\Downloads).

Fatture Web: Emissione Ri.Ba da Console - creazione Ri.Ba

Tale file potrà quindi essere importato nel proprio home banking in modo da per poter procedere con l’invio delle Ri.ba ai propri clienti.

Disposizione con errori

Se una o più disposizioni contengono errori che impediscono la corretta generazione del file, questi verranno segnalati nella maschera di riepilogo.

Ad esempio: vado a generare una distinta composta da 4 fatture.

Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - Disposizione con errori

La maschera di riepilogo ci segnala che sono presenti degli errori di compilazione nella distinta numero 2. Posizionandoci in questa vediamo infatti che nella fattura non sono stati indicati il codice ABI e CAB.

Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - Maschera errore

Andiamo quindi ad inserirli per poter risolvere l’errore della distinta. Fatto ciò non saranno più

presenti errori di compilazione e sarà possibile cliccare su Fatture Web: Emissione Ri.Ba da Console - genera Ri.Ba per poter generare il file contente le disposizioni selezionate.

Fatturazione: emissione Ri.Ba da Console - Genera Ri.ba

CB101 – FAN/21

Scarica il software senza impegno!

Scarica il software senza impegno!



Ricevi la news giornaliera

Ogni giorno i nostri esperti analisti rilasciano una news operativa per agevolare l’utilizzo del programma e mostrare gli aspetti più interessanti delle applicazioni. Il servizio è gratuito: iscriviti subito!


Archivio News


Scarica il software senza impegno!


Scarica il software senza impegno!

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Scopri di più