Libro Inventari 2017: stampa

Libro Inventari 2017: stampa

I soggetti titolari di reddito d’impresa in regime di contabilità ordinaria sono tenuti, sia per obbligo di legge che per opzione, alla stampa del libro inventari così come prescritto dall’art.2214 del Codice Civile e dall’art. 14, comma 1 del DPR 600/73.

Il libro degli inventari deve essere redatto secondo le norme di un’ordinata contabilità, senza spazi in bianco, interlinee, trasporti a margine o abrasioni. Inoltre ove fosse necessaria qualche cancellazione questa deve essere eseguita in modo tale che quanto cancellato risulti comunque leggibile.

Nel libro inventari devono essere riportati gli elementi previsti dal codice civile o da altre leggi speciali nonché dalla normativa fiscale:

  • Inventario iniziale che descrive la costituzione dell’impresa
  • Stato patrimoniale e conto economico
  • Nota integrativa (per le società di capitali)
  • Consistenza dei beni raggruppati per categorie omogenee per natura e valore e il valore attribuito a ciascun gruppo

Come per le altre scritture deve essere conservato per un periodo minimo di 10 anni dalla data dell’ultima registrazione.

In Contabilità GB…

La stampa del libro inventari 2017 si effettua da: Contabilità 2017 > Libri > pulsante “Libro inventari”

Libro Inventari 2017: stampa - 1

L’elenco dei prospetti da stampare varia a seconda della natura giuridica della ditta pertanto avremo:

  • Per le Società di Capitali:
    • Bilancio Europeo e Nota Integrativa
    • “Prospetto totale cespiti” alternativo a “Prospetto cespiti ceduti e acquistati nell’anno”
    • “Dettaglio saldi clienti/fornitori” a “Dettaglio analitico clienti/fornitori”
    • Inventario merci

Libro Inventari 2017: stampa - 2

Nota bene Si ricorda che Bilancio Europeo e Nota integrativa vengono allegati in automatico dal programma solo se, nell’applicazione “Bilancio Europeo” 2017 è stato prodotto il file “Definitivo per fascicolo” ed è stata effettuata la stampa definitiva in PDF.

Libro Inventari 2017: stampa - 3

  • Per tutte le altre nature giuridiche:
    • Bilancio: situazione contabile
    • “Prospetto totale cespiti” alternativo a “Prospetto cespiti ceduti e acquistati nell’anno”
    • “Dettaglio saldi clienti/fornitori” a “Dettaglio analitico clienti/fornitori”
    • Inventario merci

Libro Inventari 2017: stampa - 4

Per includere un prospetto è sufficiente apporre il check a sinistra della relativa descrizione.

Nella stampa del libro inventari si possono includere i prospetti proposti da programma oppure allegando tramite l’icona Icona PDF, posta in corrispondenza di ogni prospetto, dei documenti in formato PDF prodotti esternamente da GB.

Quando il prospetto è stato correttamente allegato lo stato del prospetto diventerà da rosso Prospetto rosso a verde Prospetto verde.

La navigazione delle stampe allegate è estremamente semplice infatti a destra dell’elenco dei prospetti è visibile un’anteprima dei documenti allegati.

Libro Inventari 2017: stampa - 5

Dall’ultimo prospetto, ovvero quello delle “Note”, si possono inserire delle diciture da stampare nella parte finale del libro inventari e nome e cognome del legale rappresentante. Quest’ultima informazione è riletta automaticamente dall’anagrafica della ditta.

Libro Inventari 2017: stampa - 6

Nella sezione “Stampa” si può procedere ad effettuare una stampa di controllo oppure la stampa definitiva del libro inventari.

Sempre da questa sezione è possibile decidere se indicare o meno alcune informazioni, tramite delle pratiche opzioni.

Libro Inventari 2017: stampa - 7

Nota bene Una volta effettuata la stampa definitiva non sarà possibile apportare modifiche ai prospetti inclusi nel libro inventari.

Ogni 100 pagine stampate è necessario apporre una marca da bollo: in “riepilogo stampe” viene evidenziato quando e in quale pagina è necessario apporla.

Libro Inventari 2017: stampa - 8

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la guida on-line.

CB101 – RIV/8

Metti subito in pratica la news! Prova INTEGRATO GB gratuitamente!

Prova il software INTEGRATO GB